PRIMO LIVELLO REIKI – 初伝

Il primo livello Reiki (Shoden 初伝), solitamente si impara in un week end.

reiki primo livello

Trattamento reiki

Le due giornate si svolgono solitamente in un ambiente allegro e sereno, a parte i primi momenti, dove le persone sono un po chiuse. E’ fantastico vedere, come con il passare delle ore, tra le persone si instaura una profonda e sincera unità fatta di gentilezza, complicità, divertimento, allegria e condivisione. E’ per me un piccolo miracolo vedere ogni volta, come le persone si trasformano, come imparano ed iniziano a percepirsi con più amore.

Nel seminario di primo livello, le persone ricevono quattro iniziazioni energetiche che hanno lo scopo da ripulire e aprire maggiormente i canali energetici principali che attraversano il nostro copro. In questo modo vengono messi in condizione di ricevere Reiki dalla fonte originaria (luce, Amore, spirito Universale, Dio) e trasmetterlo attraverso le mani. Le iniziazioni durano alcuni minuti, e si fanno singolarmente ad ogni partecipante, la cosa che tengo a sottolineare che sono dei momenti Sacri. Infatti quello che avviene durante l’iniziazione è ogni volta un piccolo miracolo. Con questo non voglio creare aspettative particolari, ma semplicemente testimoniare che dopo le attivazioni le mani di tutti i partecipanti diventano dei fantastici strumenti di Luce. Tutto ciò non fa altro che testimoniare la multidimensionalità dell’essere che non è solamente composto da un corpo fisico e da un

reiki primo livello

trattamento reiki

cervello pensante, ma, anche da una parte più sottile, che i nostri sensi fisici non percepiscono, ma non per questo, non reale.

Si sente tanto parla di energia, bene, Reiki è il modo più semplice e diretto per prendere coscienza e consapevolezza dell’esistenza di questa energia che trascende la comprensione dei più.

Lavorare con il primo livello di Reiki ci porta riprendere un contatto intimo con la dimensione fisica. Infatti, il contatto delle mani con il corpo, nostro o delle persone trattate, ci serve anche per re-imparare ad acquisire una maggior conoscenza di se come individuo e di se come essere che trascende la dimensione terrena.

Non voglio aggiungere altro, in quanto le parole non potranno mai descrivere esaurientemente l’esperienza di Reiki. L’unico modo per comprendere è provare, solo attraverso l’esperienza ci è dato di imparare, e sperimentare. Reiki è Amore, e l’Amore non lo si può spiegare, qualsiasi tentativo di spiegarlo a parole non farebbe altro che sminuirlo. L’Amore è libertà, le parole non fanno altro che imbrigliare una realtà molto più ampia.

Luce, Amore e Pace a Tutti
Om Shanti Om Gianluigi

COSA IMPARERAI:

PRIMO LIVELLO REIKI

Reiki Ryoho cos’è - Le origini del Reiki e la storia - Shoden 初伝 (primo livello) - I Cinque Principi - Caratteristiche del Reiki - Utilizzi del Reiki - Come tenere le mani - L’autotrattamento (Ten-no Kata) - Il trattamento sugli altri (Taikyoku Kata) - Trattamento tradizionale per disturbi cronici – Shudan Reiki (maratona Reiki) - Shuchu Reiki (trattamento di gruppo) - Reiki Mawashi (cerchio Reiki) - Jaki Kili Joka (purificazione oggetti) – metodi per elevare la tua energia Meditazione Gassho e Meditazione Anapanasati