Seminario approfondimento conduzione seminari per Master Reiki

Questo è un importante corso per tutti i Master che hanno la necessità ed il desiderio di approfondire le tematiche ed i contenuti da affrontare durante i corsi Reiki di primo, secondo, terzo e quarto livello.

In questo corso saranno date le linee guida da seguire allineando i contenuti teorico, filosofico e spirituali alla tradizione originale del Reiki.

Come si evince dal sito negli anni ho approfondito attraverso lunghe e scrupolose ricerche quelli che sono i veri insegnamenti Reiki che proponeva Mikao Usui fondatore della disciplina.

Questo corso di approfondimento è stato strutturato per dare ai Master Reiki interessati le corrette chiavi di lettura indipendentemente dalla formazione e scuola di appartenenza.

Tengo a precisare che nulla di quello che verrà insegnato è frutto di personalismi, ma esclusivamente, quello che è stato scoperto in anni di lavoro e ricerca.

Di seguito una breve traccia dei contenuti:

La vera storia di Reiki e di Usui

Il vero scopo del Reiki

Corretta definizione del termine Reiki

Significato spirituale del termine Reiki

La visione olistica della malattia

Karma e Samsara

Scopi del primo, secondo, terzo e quarto livello

Origine dei simboli Reiki e significato

Modalità corretta di utilizzare i simboli

Modalità corretta di fare il trattamento mentale

Terzo simbolo il corretto utilizzo

Quarto simbolo: il vero scopo

Meditazione

La corretta Sadhana: le tre vie, tapas (pratiche) quotidiane dei vari livelli, Reiju di potenziamento, meditazione e pratica

A tutti i partecipanti che non lo conoscono sarà insegnato il Reiju (attivazione) aperto o di potenziamento che insegnava Usui

Il seminario sarà tento da Gianluigi Costa Presidente e Responsabile didattica nazionale dell’Associazione Italiana Reiki.

Prossime date:

Sabato 23 Maggio dalle 9,30 alle 19,30

Quota di partecipazione €.100,00 per i soci A.I.RE. è previsto uno sconto del 50%

Iscriviti

 

Testimonianze di chi ha partecipato:

il seminario di approfondimento è stato utile, bello, ritengo molto importante che il gruppo si trovi per crescere assieme anche se a volte distanza e spese possono essere un problema. Sono contenta di aver partecipato. Ne valeva la pena 🙂
Miriam

giornata molto bella per i vari temi trattati con così tanto amore e passione…
è stata per me un grande aiuto e anch’io come Emanuela ho compreso meglio l’ utilità della meditazione.
GRAZIE!!
mariagrazia

direi che la gg.ta del 19 gennaio, è stata per me molto utile ed interessante…
Approffondimenti per me di tematiche che avevo difficoltà trattare, ho compreso l’utilità della meditazione, in questo modo è per me più semplice trasmatterla ad i miei allievi…

Che dire???? Grazie, meraviglioso..

Felice di aver partecipato….

Emanuela
Seminario molto utile ed interessante, grazie a tutto lo staf AIRE

Massimo

Ho trovato interessante e costruttivo partecipare al corso di approfondimento Reiki.
Sono andata a rileggermi il tutto perchè sento che devo confrontarmi e migliorare.
Lucia

la giornata del 18 gennaio è stata un’occasione davvero utile per approfondire argomenti che conosco ormai da vent’anni ma che non ho totalmente integrato nell’insegnamento Reiki. Come insegnante mi ha portato a fare delle riflessioni, a mettermi in discussione e a valutare come posso migliorare il mio modo di dare Reiki agli allievi, essendo coerente e fedele agli insegnamenti di Usui, pur mantenendo le mie caratteristiche e qualità.

Inoltre, il confronto con altri insegnanti è per me prezioso e serve a far crescere la nostra associazione nelle finalità e nella coesione del gruppo.

Penso che sarebbe interessante se tutti gli aspiranti master, prima di fare l’esame, partecipassero ad una simile giornata.

Il mio feedback è quindi positivo,

Sabrina

Eva, che dire?
partecipate! si è importante ritagliare uno spazio nel nostro tempo, per confrontarci e spolverare ( sovente è utile che la polvere tutto offusca) le nostre convinte conoscenze.
Non solo, è davvero un modo semplice ed onesto ( aggiungerei anche umile) d’integrare quanto a volte qua e là si perde… nel ritmo del nostro abitudinario istruirci…ad istruire…a volte non solo si perde forza per via…ma accade che qua e là qualche involontaria omissione avvenga…sia nella pratica che nella didattica.
Personalmente mi è piaciuto molto…mi sono meglio riallineata a me…al ruolo scelto…ed ad una metodica di disciplinata pratica che qualche volta ho trascurato un pochetto per via…ed aggiungo che ne sono stata felice…perchè ora davvero mi sento parte vera dell’Aire…con un Presidente che ci recupera ed aggiorna e tanti colleghi ed amici Maestri che sono come me conduttori in copia, a modello della stessa Arte.
un abbraccio di Luce a tutti , che il Cielo vegli su noi e sempre sul nostro compito.