La corretta Attitudine

Una aspetto fondamentale nella corretta pratica del Reiki, è l’attitudine che mettiamo nella in ogni nostra azione.

Noi possiamo anche fare delle buone azioni, ma, se l’intenzione che c’è dietro l’azione è egoistica, creeremo contemporaneamente Karma positivi per la buona azione, ma, anche karma negativo per l’intenzione egoistica. Per spiegare il concetto in modo semplice avremo generato una situazione con due energie opposte che si andranno ad annullare a vicenda. In questo caso la nostra buona azione (apparente) non avrà alcun effetto positivo.

La stessa cosa vale ad esempio per la pratica della meditazione, è veramente importante e fondamentale la carretta attitudine, o corretta intenzione. Perchè mediti, conosco persone che dicono di meditare per annullare il karma negativo che non gli permette di arricchirsi. Capite che questa non è sicuramente una motivazione spirituale, quindi corretta. Altre persone che dedicano molto tempo alla pratica spirituale hanno a volte degli atteggiamenti arroganti e di superiorità, nei confronti delle altre persone. spesso ho sentito frasi del tipo: “Io medito due ore al giorno”, andando a sottintendere, sono migliore di te che non lo fai. La meditazione è un potente balsamo per la nostra Anima, e la nostra mente, ma si otterrà il massimo dei benefici solamente quando la motivazione è veramente sincera e spirituale.

Tutti i giorni quando siedo in meditazione mi rivolgo umilmente a Dio, gli chiedo di aiutami e guidami in questo difficile cammino di risveglio spirituale, prego Dio di aiutarmi ad aprire il Cuore e con sincera motivazione pratico la tecnica della meditazione. Questa è la corretta attitudine e motivazione de sincero praticante spirituale. questo è quello che ci insegnano i Maestri realizzati come Usui fondatore del Reiki, Gesù, Yogananda, Amma etc.

Ricordiamo sempre che la verità non trova nelle azioni che facciamo, ma nelle motivazioni che ci spingono a compire le azioni, quindi caro fratello, chiediti spesso cosa ti spinge realmente ad agire nella tua vita, soprattutto quando affermi di essere un praticante spirituale.

Ti ringrazio per aver letto questo articolo e ti Auguro di sviluppare la capacità di vedere la Luce e l’Amore di Dio che ti Guida costantemente, ogni istante della tua vita.

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.