Come gestire la rabbia!

Come gestire la rabbia

Gestire la rabbia, fosse facile direbbe chiunque… Certamente non è facile ma non è neanche impossibile.  Come prima cosa dovremmo fare dei check frequenti durante il giorno per prendere consapevolezza dei nostri stati mentali. Solo dopo aver preso coscienza di essere arrabbiati possiamo fare qualcosa per lasciare andare la rabbia. La stessa Tecnica ci permetterà nel tempo di giocare d’anticipo sino ad arrivare in futuro a non arrabbiarsi più.
Presa consapevolezza della rabbia possiamo per prima cosa applicare la tecnica di respirazione Hado (vedi video), è molto efficace per liberarci da tutte le tensioni mentali e fisiche.
Il secondo passaggio è di prendere nota dell’evento che ha scatenato la nostra rabbia. La terza cosa da fare è di prendersi qualche istante a fine giornata, rilassarsi, magari meditando (vedi video) ed alla fine della meditazione con la mente tranquilla analizza qual’è il punto debole in te che è stato taccato dall’evento scatenante la rabbia. La cosa più importante per arrivare gestire la rabbia è prendere consapevolezza che la responsabilità di come reagiamo agli eventi esterni dipende solo ed esclusivamente da noi, dai nostri schemi menali. Per comprendere meglio ti rimetto al video sul 1° principio del reiki).

Ora non mi resta che augurarti una buona visione e buona pratica dei seguenti video.

 

 

12

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.