La gratitudine ha un immenso potere di trasformazione interiore, essere grati corrisponde a riconoscere l’opera del Divino in qualsiasi situazione della vita.
Infatti, non dobbiomo essere grati solamente per le cose che vanno bene o ci piacciono, ma soprattutto per quello che non ci piace e genera in noi sofferenza.

Tutto ciò che succede nella nostra vita ha solo uno scopo darci l’opportinità di riconoscere i nostri punti deboli (lati oscuri), evidenziarli per permetterci di fare un lavoro di introspezione e presa di coscienza.

In questo video Gianluigi ti spiega come usare nel pratico questo grande potere della gratitudine.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.